LES VOILES LATINES

EdIzione 2021 cancellata

« Cultura, gastronomia e arte Mediterranea  »

Dal 2001, le « Voiles Latines à Saint-Tropez » (vele latine) ci offrono uno spettacolo nei colori ac-cesi del mar Mediterraneo. Organizzata dal Porto e dal Comune di Saint-Tropez, insieme alla So-ciété Nautique, questa manifestazione celebra la cultura del mare mediterraneo attraverso la sua ricchezza di tradizioni, patrimonio, gastronomia e arte. Partecipano la delegazione Catalana, Pisana e Tunisina.
La manifestazione si svolge in onore di questa vela, con la sua caratteristica forma triangolare, che attraversa il Mar Mediterraneo da piu’ di mille anni su tutte le antiche barche da pesca.
A fine maggio le barche tradizionali provenienti da tutto il Mediterraneo (Italia, Spagna, Tunisia) si danno appuntamento a Saint-Tropez. Un incontro basato sul patrimonio culturale, la convivialità e la competizione per creare uno splendido spettacolo sia sul mare che a terra. Quando non sono in navigazione, le barche sono attraccate nel porto vecchio ; una successione di vele antiche, gozzi, bette di Marsiglia, tartane, barche catalane, si presentano fiere agli occhi dei passanti.
Tra le diverse animazioni nel porto vecchio, sono previste delle gare di barche tradizionali chia-mate « Llagut » e una regata della locale scuola di vela per bambini.
A terra, un tendone é istallato sulla piazza della Capitaneria, dove le diverse delegazioni presentano i loro stand di prodotti artigianali,oggetti di decorazione, di carpeneria e di gastronomia e, per i piu’ golosi, il mercato in Piazza della Garonne propone ugualmente una selezione di prodotti tipici come vino, formaggio, affettati, pasticceria e spezie.

Concorso gastronomico dei giovani cuochi :
Dal 2016, durante le Vele Latine, l’associazione « Les Toques Blanches du Roussillon » e la Came-ra di Commercio dei Pirenei Orientali, organizzano questa gara dove si affrontano gli studenti di scuole alberghiere, assistiti dai cuochi catalani e da altri invitati di marca come per esempio il cuoco Philippe Colinet e Sandro Sposato dell’istituto Paul Bocuse.
Il concorso si svolge sul molo Suffren nel porto vecchio ; i concorrenti preparano i loro piatti come in nei concorsi culinari che si vedono in televisione ma con lo sfondo idilliaco del porto riempito di barche antiche.
I giovani cuochi hanno 2 ore esatte per realizzare un menu che si ispiri delle loro origini e un piatto con ingredienti obbligati.

Iscrizione degli artigiani

 

Anne-Marie Dandin,

amdandin@ville-sainttropez.fr

 

Iscrizioni delle barche

Le barche

Le artigiani

Mercatino place de la Garonne

Concorso giovani cuochi

Animatzioni